Camper e Giramondo viaggi Viaggi in camper in gruppo
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

Metti un link a Camper e Giramondo

camper gruppo
Grandi viaggi aereo + camper: Australia, USA west
Capodanno 2019: Marocco, Andalusia, Sicilia

USA west aprile-maggio 2018

25 aprile - 17 maggio 2018

Appena tornati dall'Australia si riparte per accompagnare il gruppo Stati Uniti nel mitico itinerario dei parchi del sud ovest. Dopo un volo regolare ci riposiamo una notte in hotel a Los Angeles per poi prendere i camper prenotati e spostarci nel campeggio sul mare. La El Monte ci fornisce anche quest'anno mezzi praticamente nuovi. Al posto dei tre camper piì grandi da 7,6 metri ci danno dei mansardati da 8,8 metri, con tanto di camera da letto con comodini in coda. Non sono proprio facili da posteggiare ma sicuramente permettono di stare molto comodi agli equipaggi da 4 persone (sono omologati per 8 posti).

Permettetemi due parole su questo gruppo di "ragazzi" che per tutto il viaggio hanno gratificato noi accompagnatori con la voglia di stare insieme, la meraviglia per le attrazioni visitate, la voglia di camminare e la voglia di vedere qualcosa in più.

Il clima è stato più freddo e più nuvoloso del solito, ma grazie all'ottimismo del gruppo non ne abbiamo sofferto, anzi abbiamo apprezzato la neve nel campeggio di Cortez o il fresco sui sentieri di montagna.


La grande spiaggia di Venice Beach, luogo mitico per palestrati, surfisti, pattinatori e per tutti i californiani che tengono al loro corpo.


Non si tratta di Venezia, ma dell'hotel casinò Venice a Las Vegas


Il nostro "camperino" ed una lucente Harley Davidson sulla storica statale 66, che portava dalla costa atlantica fino alla California


Grand Canyon: torinesi sull'orlo del precipizio ed un condor californiano che volteggia sicuro


L'Antelope Canyon inferiore stupisce per le rocce striate e gli incredibili giochi di luce e colori


La zona delle riserve Navajo: a sinistra il "cappello messicano", una roccia a forma di sombrero rovesciato, mentre a destra il saluto in lingua Navajo


Prima dell'arrivo degli europei una civiltà prosperava nella zona di Mesa Verde, costruendo elaborati villaggi in muratura al riparo dei burroni della zona. Emigrarono più a sud verso il 1300 per motivi ignoti, abbandonando i villaggi.


Nel parco nazionale degli Archi l'erosione ha prodotto molti archi naturali. A destra il Delicate Arch, uno dei più suggestivi.


Anche nello Utah il fiume Colorado crea paesaggi straordinari (a sinistra). Posteggiati per il pranzo sotto le rosse falesie del parco nazionale Capitol Reef.


Nel Bryce Canyon si può andare a cavallo tra i pinnacoli chiamati Hoodoo. A destra un piccolo abitante del parco si intrattiene con i turisti.


Supermercato per alieni e cacciatori di UFO nei pressi dell'Area 51.


L'arido paesaggio di Zabriskie point e foto di gruppo nella calura (oltre 40°) della Valle della Morte.


Paesaggio nella Valle dell Morte ed un albero di Giosuè tipico del sud della California.


Ricostruzione vivente della vita dei pionieri nel parco dello Yosemite.


Alcune delle case vittoriane scampate al terremoto ed all'incendio del 1906. Il Golden Gate ricorda con il suo nome il capoluogo della corsa all'oro.


Sulla collina sopra Hollywood la grande scritta bianca, mentre nel marciapiede davanti al teatro sono ricordate le stelle dello spettacolo.


Camper e Giramondo Home Page