Camper e Giramondo Viaggi di gruppo in camper
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

Metti un link a Camper e Giramondo

camper gruppo
Agosto 2018:
Norvegia, Marocco, Russia
Irlanda, Baltiche


Camper e Giramondo

I nostri viaggi

Richiesta informazioni

Mappa del sito
Sudafrica Vittoria

Viaggi e raduni conclusi

Lo staff
Contattaci
Camperisti e Viaggiatori
Diari di viaggio
La bacheca
Viaggi fai da te
Visti consolari
Sagre e fiere
Il camperista
Fotografare in viaggio
Elettricità e consumi
Affitto camper
Cucinare in viaggio
L'angolo dei camperisti
Link utili

Chi siamo

Politica trattamento dati e cookies

Metti un link a

Camper e Giramondo

 


 
Russia

alla scoperta delle grandi capitali dell'est ...

La nostra proposta:
Viaggio in gruppo di camper, durata 20 giorni dalla Polonia, circa 25 giorni dall'Italia.
Anche su questa destinazione vogliamo mantenere il livello qualitativo che distingue i nostri viaggi. La presenza di un nostro accompagnatore esperto ed un limite al numero di equipaggi iscritti vi garantisce da gruppi troppo grandi e da guide locali più attente ai loro interessi che ai vostri.

Prossime partenze

 
 

La destinazione:
Viaggio nell'est europeo, per visitare le splendide città che sono state importanti nella Russia dagli zar fino ai giorni nostri. Destano interesse le meraviglie di Mosca e di San Pietroburgo, e delle città dell'anello d'oro, ma anche il contatto con il popolo russo, ancora diviso tra l'epoca del comunismo e quella del libero mercato. Rapida visita anche alle capitali delle 3 repubbliche baltiche.

Quota di partecipazione per 2 persone in camper: 2590 euro
Richiedi l'invio dell' informativa completa per sapere come iscriversi, cosa comprende questa quota e tutte le informazioni utili.

Programma Russia

2 - 23 giugno e 4 - 25 agosto 2018

1° giorno

Valbruna - Velka Bistrice

Ritrovo dei partecipanti al viaggio con possibilita` di arrivare la sera prima per pernottare sul posto ed incontrarsi con il capogruppo. Ore 8:00 inizio trasferimento su percorso autostradale. Pernottamento libero nelle vicinanze di Olomuc. Possibilità di incontrare il gruppo direttamente a Varsavia o lungo il percorso per Narva.

2° giorno

Velka Bistrice - Varsavia

Tappa di trasferimento. Pernottamento in campeggio a Varsavia. Possibilità di giro serale in centro città.

3° giorno

Varsavia - Siauliai

Tappa di trasferimento. Nel tardo pomeriggio arrivo nel parcheggio della "Collina delle Croci". Tempo libero per la visita. Pernottamento in parcheggio.

Panorama su Tallin, capitale dell'Estonia Panorama su Tallin, capitale dell'Estonia

4° giorno

Siauliai - Tartu - Narva

Raggiungiamo Tartu, la seconda città dell'Estonia, considerata da molti il centro accademico. L'Università di Tartu risale al 1632 e la città è il luogo d'origine della letteratura Estone. Passeggiata per il centro città. Nel pomeriggio proseguiamo per il confine russo con sosta sul lago dei Ciudi, o lago Peipus, il 4° in Europa per dimensioni. Pernottamento nei pressi della dogana.

5° giorno

Narva - Peterhof

Incontriamo la guida che ci assiste per lo svolgimento delle pratiche doganali, che possono richiedere tempi abbastanza lunghi. Terminate le pratiche in dogana, proseguimento per Peterhof. Pernottamento in parcheggio.

6° giorno

Peterhof - Puskhin - San Pietroburgo

Visitiamo due delle principali residenze estive degli imperatori: in mattinata il parco delle fontane della residenza di Petrodvorets (Peterhof) e nel pomeriggio, dopo un breve trasferimento, il Palazzo di Caterina a Puskin (Carskoe Selo). Pausa pranzo libera. Pernottamento in parcheggio hotel.

7° giorno

San Pietroburgo (sosta)

Visita guidata al Museo dell'Ermitage. Pranzo libero. Nel pomeriggio, suggestiva escursione in battello sui canali di San Pietroburgo, detta "Venezia del Nord". Tempo libero a disposizione. Rientro al parcheggio. La serata si conclude con un'escursione notturna per la città in bus, dove dopo la mezzanotte possiamo ammirare la suggestiva apertura dei ponti sopra il fiume Neva. Pernottamento in parcheggio hotel.

8° giorno

San Pietroburgo (sosta)

Visita in bus con guida parlante italiano per l'intera giornata. Scopriamo i principali luoghi di interesse della città come il Campo di Marte, il Giardino d'Estate, il Cavaliere di bronzo, ingresso e visita guidata della Chiesa sul Sangue Versato, un capolavoro di mosaici. Questa Chiesa venne eretta per ricordare l'assassinio dello Zar Aleksander III. Visita della fortezza dei SS. Pietro e Paolo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Cattedrale di S. Isacco (ingresso) ricca di mosaici e salita sulla Cupola di S.Isacco da cui si gode una favolosa vista sulla città. Pernottamento in parcheggio hotel.

Matrioske

9° giorno

San Pietroburgo - Novgorod

Raggiungiamo Novgorod dove, nel pomeriggio, ci aspetta la visita, con guida in italiano, del Cremlino e della Cattedrale di Santa Sofia. Pernottamento in parcheggio attrezzato.

10° giorno

Novgorod - Tver

Tappa di trasferimento con arrivo a Tver nel pomeriggio. Pernottamento in parcheggio custodito.

11° giorno

Tver - Rostov

Cominciamo il nostro tour dell'Anello d'Oro che tocca le sei città medievali fortificate di Vladimir, Suzdal, Kostroma, Jaroslavl, Rostov e Serghjev Posad. Quasi tutte incluse nel Patrimonio dell'Unesco, queste città-museo ricche di tesori d'arte costituiscono un percorso di alto valore culturale e un'occasione per conoscere la romantica e infinita campagna russa costellata di prati, boschi di betulle e villaggi dalle case in legno. Raggiungiamo Rostov Veliki dove, nel pomeriggio, visitiamo con la guida e bus l'interno del magnifico e suggestivo Cremlino. Pernottamento in parcheggio hotel.

12° giorno

Rostov - Yaroslav - Kostroma

Breve trasferimento per Jaroslavl, città che sviluppò uno stile originale nell'architettura e nelle decorazioni in ceramica. Con la guida e il bus visitiamo la chiesa del Profeta Elia e il lungofiume Volga. Nel pomeriggio trasferimento per Kostroma. Pernottamento in parcheggio custodito.

13° giorno

Kostroma - Ples - Suzdal

In mattinata giro panoramico di Kostroma in bus, fondata nel 1152 sulla riva destra del Volga, poi distrutta dai Mongoli nel 1238 e ricostruita sulla riva sinistra. Con la guida visitiamo il quattrocentesco Monastero Ipatievsky, all'interno del quale spicca la Cattedrale della Trinità e il grande mercato nel centro storico. Nel pomeriggio raggiungiamo Suzdal, durante il trasferimento visitiamo Ples, cittadina sul fiume Volga. Ples è famosa per i suoi bei panorami, dipinti da tanti artisti importanti. Breve passeggiata verso la collina dalla quale si può godere di una magnifica vista sul Volga e sul paese. Pernottamento in campeggio a Suzdal.

14° giorno

Suzdal (sosta)

Visita della cittadina a piedi con guida parlante italiano. Scopriamo il Cremlino con la Cattedrale della Nativit√†, il Monastero di San del XVI° secolo, la Chiesa di San Lazzaro. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita dell'Arcivescovado e della Cattedrale della Resurrezione. Pernottamento in campeggio a Suzdal.

Le mura di Sergej Posad Le mura di Sergej Posad

15° giorno

Suzdal - Vladimir - Sergiev Posad - Mosca

Breve trasferimento per Vladimir, ex capitale della Russia per la visita guidata della città famosa per le sue antiche cattedrali con intagli su pietra e pitture dell'iconografo Andrey Rublev, il più famso dell'antica Russia. Passeggiata di un paio d'ore per ammirare la Porta d'Oro e l'esterno (se possibile anche l'interno) della cattedrale della Dormizione e di quella di San Demetrio. Completiamo il tour dell'Anello d'Oro raggiungendo Serghjev Posad, l'ex Zagorsk, importante meta religiosa della Russia ortodossa, di cui visitiamo con la guida il monastero di San Sergio (centro della vita religiosa della Russia ortodossa). Al termine della visita trasferimento per Mosca. Pernottamento in parcheggio hotel o campeggio.

cupole di S. Basilio Le famose cupole della chiesa di San Basilio

16° giorno

Mosca (sosta)

Giornata dedicata alla visita guidata in bus/minibus di Mosca, simbolo del potere politico e religioso, che oggi si presenta come una metropoli sfavillante attraversata da grandiosi viali, ricca di chiese e splendidi palazzi, di negozi e ristoranti. Cominciamo con un tour panoramico della città e proseguiamo con una passeggiata sulla Piazza Rossa dove possiamo ammirare le coloratissime cupole della Cattedrale di San Basilio ed i Magazzini Gum. Pranzo libero. Nel pomeriggio ci addentriamo nel Cremlino per la visita di questa fortezza costruita nel 1147 e nucleo originario della città che ospita preziose opere d'arte, palazzi, torri e chiese con cupole a bulbo. Visitiamo tre splendide cattedrali. Pernottamento in parcheggio hotel o campeggio.

17° giorno

Mosca (sosta)

Con trasferimenti in bus/minibus, dedichiamo la giornata alla visita guidata di Mosca. Al mattino ci aspetta una visita molto interessante ed esclusiva al Museo dell'Armeria di Stato con la sua collezione di gioielli, icone, corone, vestiti e armi tempestate di gemme e smalti appartenuti agli zar e che costituiscono oggi il Tesoro di Stato. Prima del pranzo libero assistiamo alla cerimonia del cambio del picchetto d'onore e, nel pomeriggio, visitiamo la Cattedrale di Cristo Salvatore, compresa la salita sulla cupola per ammirare il panorama. Concludiamo le visite guidate con la fermata ad alcune delle più belle stazioni della metropolitana, veri musei sotterranei della capitale. Al termine ci godiamo una passeggiata libera nella vivace zona pedonale di Via Arbat, una delle strade più antiche di Mosca, con le sue bancarelle di souvenir, orchestrine, caffè e negozi di antiquariato. Escursione serale Mosca By Night per ammirare le bellezze di questa citt` tutte illuminate. Pernottamento in parcheggio hotel.

monastero delle vergini Il monastero delle vergini a Mosca

18° giorno

Mosca - Frontiera Lettonia

Tappa di trasferimento con arrivo nel tardo pomeriggio nei pressi della frontiera. Pernottamento in parcheggio custodito.

19° giorno

Frontiera Lettonia - Rundale

Attraversamento della frontiera russa-lettone e proseguimento per il magnifico Palazzo di Rundale, residenza settecentesca dei Duchi di Curlandia, opera del famoso architetto Rastrelli, progettista dei più bei palazzi di San Pietroburgo. Visita facoltativa del palazzo. Pernottamento libero in parcheggio.

20°, 21° e 22° giorno

Rundale - Tarvisio

Inizio viaggio di ritorno in modo autonomo. Fine servizi. Possibilità di concordare il rientro con il capogruppo dividendo il trasferimento in tre tappe, con arrivo al confine italiano previsto il 22° giorno. Pernottamenti liberi lungo il percorso.

Foto e appunti di edizioni precedenti

Agosto 2018
Agosto 2013 gr.A
vedi anche Diario di Stefania e Maurizio
Agosto 2013 gr.B
Agosto 2007
Luglio 2007

 

Camper e Giramondo Home Page

 


Camper e Giramondo Home Page: www.camperisti.it

In questo sito trovi
tra l'altro:
I viaggi di Camper
e Giramondo


Guida Fotografare in viaggio
Guida Elettricità in camper
Guida del viaggiatore
Guida del camperista
Sigle nazionali
Sigle internazionali
Calendario
internazionale

Codice fiscale
e omocodici

Bacheca (annunci)